Presente e futuro del social media marketing

Vediamo insieme quali sono le attuali tendenze e quali sembrano essere le prospettive future del settore del social media marketing, con l’obiettivo di tenersi al passo con i tempi e implementare strategie efficaci.

Panorama social: analisi e previsioni

Recenti studi hanno evidenziato come l’attuale andamento nel settore di social media marketing veda protagoniste tre specifiche strategie: video content, Facebook e customer care.

I video hanno un potere persuasivo enorme: è dimostrato che gli utenti sul web apprezzano molto di più i video rispetto a contenuti statici. Ciò è dovuto alla soglia di attenzione degli utenti, all’utilizzo di dispositivi mobili, alle progressive novità in ambito video, all’immediatezza con cui un messaggio arriva attraverso la dinamicità delle immagini, e tanto altro.

Non sorprende, quindi, che Facebook abbia deciso di puntare sempre di più su questo tipo di contenuto e che oggi le migliori strategie di social media marketing basino la loro efficacia su questa metodologia di comunicazione. Non a caso, secondo lo State of Social Media 2016 Report, il 93% degli utenti utilizza proprio Facebook per il proprio business, il 91% ricorre alle Facebook Ads e il 72% ha incrementato il proprio budget destinato al social in questione.

Inoltre, è emerso che solo una piccola fetta degli utenti business fa ricorso ai social network per il customer care. Un dato che lascia perplessi considerando che oggi i consumatori in rete sono presenti in ogni fase del percorso con un’azienda, dall’acquisto, alle recensioni, al post utilizzo.

Prospettive future per chi lavora nel mondo social

E’ facile dedurre, quindi, come orientarsi in futuro: Facebook si conferma ancora il favorito per chi vuole puntare sul social media marketing, dare priorità ai contenuti multimediali, in primis i video native su Facebook, poi YouTube e tutti gli altri. Investire poi in Facebook ads e nei contenuti sponsorizzati, ed utilizzare una parte del proprio budget per le campagne di marketing e pubblicità. Infine, è importante sperimentare: che si tratti di contenuti temporanei, come Instagram stories e Snapchat, di metodi nuovi come il binge watching, o veri e propri live, come le dirette Facebook, cercando di inserirle all’interno della propria strategia marketing.

Creare efficaci strategie di social media marketing

Scopriamo insieme quali possono essere le strategie di social media marketing da sfruttare al meglio per il proprio business.

Iniziamo da un esempio facile ed intuitivo: chiedere ai fan di postare foto mente utilizzano il prodotto acquistato. Questo genere di approccio crea un forte impatto emotivo e coinvolge l’utente a partecipare alla vita del brand. Altra strategia che risulta SEMPRE efficace è puntare sulle immagini: sono le prime a catturare l’attenzione e a cui rivolgiamo lo sguardo, prima ancora di leggere i titoli e scorgere prezzi e dettagli.

E’ altrettanto importante comunicare con i propri utenti: puoi farlo attraverso lo storytelling, raccontando al pubblico cosa fai e come lavori, fondendo gli aspetti della quotidianità con la personal branding e la tua professionalità. A tal proposito può essere utile avere un blog, attraverso cui reindirizzare il pubblico al proprio sito ufficiale.

Il social deve essere interpretato, quindi, come un mezzo, un canale, mediante cui investire e fare pubblicità, ottenendo vantaggi competitivi.

Scopri Mediaplus ADV

Menu
Open chat
Un nostro tecnico a tua disposizione!
Powered by